Home-page - Numeri
Presentazione
Sezioni bibliografiche
Comitato scientifico
Contatti e indirizzi
Dépliant e cedola acquisti
Links
20 anni di Semicerchio. Indice 1-34
Norme redazionali e Codice Etico
The Journal
Bibliographical Sections
Advisory Board
Contacts & Address
Saggi e testi online
Poesia angloafricana
Poesia angloindiana
Poesia americana (USA)
Poesia araba
Poesia australiana
Poesia brasiliana
Poesia ceca
Poesia cinese
Poesia classica e medievale
Poesia coreana
Poesia finlandese
Poesia francese
Poesia giapponese
Poesia greca
Poesia inglese
Poesia inglese postcoloniale
Poesia iraniana
Poesia ispano-americana
Poesia italiana
Poesia lituana
Poesia macedone
Poesia portoghese
Poesia russa
Poesia serbo-croata
Poesia olandese
Poesia slovena
Poesia spagnola
Poesia tedesca
Poesia ungherese
Poesia in musica (Canzoni)
Comparatistica & Strumenti
Altre aree linguistiche
Visits since 10 July '98

« indietro

WOLE SOYINKA, Man and Nature

translated by Armando Pajalich, edited by Marco Fazzini, Lugo, Edizioni del Bradipo, 2005, pp. 64

Cleto Munari, to whom the book is dedicated, talks in his introductory note of ‘occasional nature’; and he is certainly right, as this collection, here at its first edition worldwide, has been printed in only a thousand copies, sixty of which provided with a cover showing a black and white drawing by Giuseppe Sciacca. Fortuitous coincidences (though very often, beyond coincidences, lay human passions and relations) have in fact brought to life, on July the 13th 2005 (Wole Soyinka’s seventy-first birthday), this collection of brief and striking poems, through which the Nigerian poet celebrates Nature and its beauty. And anyone possessing a copy of those sixty of the existing thousand must feel a lucky person. Lucky first of all for the very possession of such a fine book, published by Edizioni del Bradipo in their very selective series “I dardi del poeta”, edited by Marco Fazzini and enriched by Sciacca’s evocative illustrations. Secondly, for the same choice of including in this edition both the original in English with its translation into Italian, and the reproduction of Soyinka’s manuscripts; the original poems are accompanied by the fine and accurate translation of Armando Pajalich, who has been Soyinka’s Italian voice since 1979, thus representing a case of ‘double’ first edition of the text, which appears here for the first time both in English and in Italian. Thirdly, the fortune of having such a book, one has to point out, arises not only from its fine edition and from its being gold dust, but also from the immense relevance of Soyinka’s reflections not only in the landscape of Nigerian literature, but also at a worldwide level.
If one can talk of occasional nature, in fact, this does not imply that what has been written by Soyinka is also ‘light’ and ‘provisional’, as his work is on the contrary permeated by a strong will to come back, once again, on the delicacy of natural elements – such as rainbow, whose arc “is rounded in a market place / Where scattered tribes of a busy world unite” (“si fa tonda alla piazza del mercato / Dove si uniscono tribù disperse di un mondo indaffarato”, p. 31) – in order to discover in them a source of knowledge and wisdom. This approach to nature is not new, if one considers for instance Niyi Osundare’s Eye of the Earth, recently and finely translated into Italian, which also celebrates the necessity to find balances both in the world and in our private lives. Nonetheless, in Soyinka this necessity is strictly linked with a deep religious vision which leads him to draw a consistent and symmetrical universe, in which Nature and deities form a harmonic ensemble which human kind should fear, rather than either challenge or exploit for their own interests: “Who kills for love of god kills love, kills god / Who kills in name of god leaves god / Without a name” (“Chi per amor di dio uccide, amore uccide, uccide dio / Chi di dio in nome uccide, dio lascia / Senza più nome”, p.53). Therefore, together with poems openly dedicated to Nature and its elements (a leaf, a tree), there are other poems focusing on human life (specifically represented by the market) and on Yoruba deities.
Soyinka’s poems are in fact strongly influenced by Yoruba culture, as always, but Man and Nature also aims at discussing themes of general interest, as both the commitment and the widely range of interests characterizing Soyinka’s writing find a confirmation in this collection, which wants to answer today’s increasingly hard times. As Pajalich underlines in his introductory note, significantly entitled “Respectfully” (“Rispettosamente”), in consideration of that balance suggested by Soyinka throughout the volume, “surrounded as we are by frightening aggression – economic, armed or pseudocultural – Soyinka’s wise fragments ask us to stop and think. Maybe they ask for a new departure or a new sowing” (p.9). These poems, so fragmentary that sometimes they are condensed in one sentence (“Hell’s location is a place of choice”: “L’inferno si trova in un luogo di tua scelta”, p.51), are meant not only as reflections on the contemporary world, whose most banal and although significant details we are invited to observe and remember, but also as a praise for those, Soyinka amongst them, who have attempted a reconciliation of the elements through a brave and sometimes dangerous fight for the dignity and freedom of both human kind and the world we live in: “Courage is its own crown, sometimes / Of thorns, always luminous as martyrdom” (“Il coraggio è corona di se stesso, a volte / Di spine, sempre luminoso come un martirio”, p.37).
This is therefore a precious book, both in its contents and form, and certainly the fruit of the serious thought of an experienced poet, but also the result of friendships and mutual relations which basically put in practice what Soyinka wishes for in this new and unusual poetic work.


Tiziana Morosetti
(Tiziana Morosetti PhD University of Bologna, now holding a postdoctoral scholarship. Her research focuses on both Postcolonial Studies and African Literatures in English. She is editor-in-chief of the journal Quaderni del ’900.  She is now involved in a study on utopian writing in African literature.)


¬ top of page


Iniziative
10 marzo 2017
La Compagnia delle poete alla scuola di Semicerchio

1 marzo 2017
30 anni di SC: lectio di Jesper Svenbro a Siena

28 febbraio 2017
30 anni di SC: dibattito sulla post-poesia a Siena

11 febbraio 2017
Ricordo di Gabriella Maleti

10 febbraio 2017
Maurizio Cucchi alla Scuola di Semicerchio

31 gennaio 2017
Volumi in recensione 2017: call for reviews

27 gennaio 2017
Antonio Moresco alla Scuola di Semicerchio

24 dicembre 2016
Bando del Premio di poesia Achmadoulina

10 dicembre 2016
Semicerchio su Bob Dylan alla Fiera di Roma

9 dicembre 2016
Incontro con Stefano Dal Bianco

25 novembre 2016
Letteratura e cinema: incontro con Massimo Gaudioso

18 novembre 2016
Incontro con Wu Ming 2 alla Scuola di Scrittura Creativa

1 novembre 2016
Addio a Remo Ceserani

15 ottobre 2016
Corsi di Poesia, Narrativa, Sceneggiatura letteraria

13 ottobre 2016
Il Nobel per la letteratura a Bob Dylan

9 settembre 2016
Presentazione di "The Mechanic Reader" a Venezia

1 luglio 2016
La poesia italiana in prospettiva plurilingue - Paris 1 luglio 2016

10 giugno 2016
Lettura della Scuola Semicerchio alle Oblate

26 aprile 2016
Volumi 2015-2016 in recensione

22 aprile 2016
Corso di sceneggiatura di film letterari

18 aprile 2016
Incontri e Agguati. Per Milo De Angelis

25 febbraio 2016
Incontro con SERGEJ ZAV’JALOV - Premio Bigongiari

11 dicembre 2015
Incontro con Nicola Lagioia

4 dicembre 2015
Incontro col narratore Giorgio Vasta

27 novembre 2015
Incontro con Alessandro Fo

13 novembre 2015
Incontro con Sauro Albisani

2 ottobre 2015
Scuola di scrittura creativa: apertura della XXVII edizione

25 settembre 2015
"Il lavoro del poeta" di Niccolò Scaffai a Todo Modo

24 settembre 2015
La Cucina Poetica di Semicerchio a Siena

17 agosto 2015
Addio a Renata Galasso

6 giugno 2015
Piccola Antologia Fiorentina. Reading della scuola di "Semicerchio"

17 aprile 2015
Incontro pubblico con Valerio Magrelli

20 marzo 2015
Lectio Magistralis Arundhati Subramaniam

20 marzo 2015
Finalisti del Ceppo alla Scuola di Semicerchio: Aglieco, Buffoni, Donati

1 febbraio 2015
The Mechanic Reader- Siena Seminar 12-13 June, Call

28 gennaio 2015
Assemblea dell'Associazione 13/2 ore 18.15

4 gennaio 2015
Ultimi giorni per l'iscrizione al Corso di poesia

24 dicembre 2014
Addio a Julio Monteiro Martins

11 dicembre 2014
Semicerchio al convegno "Le riviste di cultura"

29 novembre 2014
Letture per Fortini - Siena

21 novembre 2014
Incontro con Jhumpa Lahiri

31 ottobre 2014
Walter Siti alla Scuola di Semicerchio

4 ottobre 2014
A Francesco Stella per "Semicerchio" il Premio Catullo 2014

3 ottobre 2014
Parte il XXVI anno della Scuola di scrittura creativa

20 settembre 2014
Scuola di scrittura creativa - scadenza iscrizioni Narrativa

27 agosto 2014
Semicerchio sul Lavoro al Festival di Ancona

25 agosto 2014
Saggi in recensione volontaria 2014

3 luglio 2014
Trekking sui luoghi della poesia di Luzi

2 luglio 2014
Bando promoter Scuola di scrittura

25 giugno 2014
Reading di Barbara Pumhoesel- Firenze

14 giugno 2014
Semicerchio sul Lavoro a Milano-Bicocca

3 giugno 2014
Festival "Voci lontane voci sorelle" - Firenze

27 maggio 2014
Reading della Scuola di Scrittura: Firenze, Oblate ore 17

22 maggio 2014
25 anni di Scuola di Scrittura Creativa - i video

16 maggio 2014
Mostra fotografica "Firenze-Contrasti" - Video 25 anni Scuola di Scrittura

9 maggio 2014
Il lavoro nella poesia e nell'arte

17 aprile 2014
Semicerchio sul Lavoro a Milano

20 marzo 2014
Premio Ceppo-Semicerchio a Jorie Graham

13 dicembre 2013
Incontro con Melania Mazzucco

15 novembre 2013
incontro con Vivian Lamarque

14 ottobre 2013
Dibattito su "Teoria del romanzo" di Guido Mazzoni

2 ottobre 2013
Seminario in memoria di Séamus Heaney

30 agosto 2013
Per Séamus Heaney

20 agosto 2013
Aperte le iscrizioni al XXV Corso di Scrittura Creativa

7 agosto 2013
Lutto per la scomparsa di Umberto Carpi

» Archivio
 » Presentazione
 » Programmi in corso
 » Corsi precedenti
 » Statuto associazione
 » Scrittori e poeti
 » Blog
 » Forum
 » Audio e video lezioni
 » Materiali didattici
Editore
Pacini Editore
Distributore
PDE
Semicerchio è pubblicata col patrocinio del Dipartimento di Teoria e Documentazione delle Tradizioni Culturali dell'Università di Siena viale Cittadini 33, 52100 Arezzo, tel. +39-0575.926314, fax +39-0575.926312
web design: Gianni Cicali

Semicerchio, piazza Leopoldo 9, 50134 Firenze - tel./fax +39 055 495398