Home-page - Numeri
Presentazione
Sezioni bibliografiche
Comitato scientifico
Contatti e indirizzi
Dépliant e cedola acquisti
Links
20 anni di Semicerchio. Indice 1-34
Norme redazionali e Codice Etico
The Journal
Bibliographical Sections
Advisory Board
Contacts & Address
Saggi e testi online
Poesia angloafricana
Poesia angloindiana
Poesia americana (USA)
Poesia araba
Poesia australiana
Poesia brasiliana
Poesia ceca
Poesia cinese
Poesia classica e medievale
Poesia coreana
Poesia finlandese
Poesia francese
Poesia giapponese
Poesia greca
Poesia inglese
Poesia inglese postcoloniale
Poesia iraniana
Poesia ispano-americana
Poesia italiana
Poesia lituana
Poesia macedone
Poesia portoghese
Poesia russa
Poesia serbo-croata
Poesia olandese
Poesia slovena
Poesia spagnola
Poesia tedesca
Poesia ungherese
Poesia in musica (Canzoni)
Comparatistica & Strumenti
Altre aree linguistiche
Visits since 10 July '98

« indietro

JOLANDA INSANA, La stortura, Milano, Garzanti, 2002, pp. 141, Euro 14.

 

È una Poesia etica prima che civile, di un ethos personale ed esistenziale, quella praticata da Jolanda Insana, che con La stortura, suo settimo libro di versi, attraversa stazioni dolorose del presente, espone a sbalzo storia individuale e collettiva. I testi, scritti fra il 1995 e il 2000, sono fermamente articolati in una struttura di intima e pervicace coesione: diciassette sezioni aperte da emblematici versi/epigrafi in corsivo che di ciascuna sezione incidono in limine tono e carattere con stringatezza sapienziale. La stortura dice il dolore e al tempo stesso, metapoeticamente, la difficoltà di dirlo, di declinarlo in sillabe che battono contro «una mandibola che non tiene». La lingua di Jolanda Insana è «martoriata», non tace brutture nel suo lavorìo di distillazione costante, di pulizia ragionativa tersa nella sintassi e nel lessico, ricca di assonanze, rime al mezzo, omoteleuti incrociati in chiasmo. È una lingua «abituata a pagare», come l’autrice: «non ci sto con questi bamboleggiamenti / perché io sono abituata a pagare / l’energia che consumo / e nessuno mi mantiene la luce / e poi / avendo calli sulla lingua / non s’addice alla mia bocca la mollezza bàbbia / di nanina sisetta pipina». Una voce, dunque, che conosce le sue fratture, che è « continua contusione» e che proprio a dispetto della lucidità con cui sente e sa di non potersi mescolano con sapienza echi antichi – critici lacerti di sapore cristologico come «stacca le sanguisughe dal costato», spazi e gesti (forse anche) allegoricamente casalinghi come libri, piante, davanzali, limoni e «rucola dell’orto», «pane e farina essere assoluta è invece salda e abbranca infallibilmente il reale in un dettato in cui» – lucida sentenziosità gnomica come il raggelante «il pescecane morto / continua a inghiottire / pesci vivi», accenni di laiche formule litaniche come «foglia verdente / acqua corrente / porta via questo male ardente», e frusti inganni del quotidiano per coloro che «nei bicchieri» si versano «altri giorni laccati» e poi «sul vassoio di plastica consumano la cena / davanti alla televisione / per non perdere di vista sanremo casini e buttiglione».

 

(Cecilia Bello Minciacchi)


¬ top of page


Iniziative
19 giugno 2019
Addio ad Armando Gnisci

31 maggio 2019
I'M SO TIRED OF FLORENCE: READING MINA LOY

12 aprile 2019
Incontro con Marco Di Pasquale

28 marzo 2019
Sconti sul doppio Semicerchio-Ecopoetica 2018

27 marzo 2019
Semicerchio al Convegno di Narrazioni Ecologiche-Firenze

24 marzo 2019
Premio Ceppo: Semicerchio e Guccini a Pistoia

15 marzo 2019
Rosaria Lo Russo legge Sexton

6 febbraio 2019
Incontro sulla traduzione poetica -Siena

25 gennaio 2019
Assemblea sociale e nuovi laboratori

14 dicembre 2018
Incontro con Giorgio Falco

8 dicembre 2018
Semicerchio a "Più Libri Più Liberi" Roma

6 dicembre 2018
Semicerchio issue on MIGRATION AND IDENTITY. Call for papers

16 novembre 2018
"Folla delle vene" di Iacuzzi a Semicerchio

12 ottobre 2018
Inaugurazione XXX Corso di Poesia con Franco Buffoni

7 ottobre 2018
Festa della poesia a Montebeni

30 settembre 2018
Laboratorio pubblico di Alessandro Raveggi a Firenze Libro Aperto

23 settembre 2018
Mina Loy-Una rivoluzionaria nella Firenze dei futuristi -Villa Arrivabene

22 settembre 2018
Le Poete al Caffé Letterario

6 settembre 2018
In scadenza le iscrizioni ai corsi di scrittura creativa 2018-19

5 settembre 2018
Verusca Costenaro a L'Ora blu

18 giugno 2018
Libri recensibili per luglio 2018

9 giugno 2018
Semicerchio al Festival di Poesia di Genova

5 giugno 2018
La liberté d'expression à l'épreuve des langues - Paris

26 maggio 2018
Slam-Poetry al PIM-FEST, Rignano

19 maggio 2018
Lingue e dialetti: PIM-FEST a Rosano

17 maggio 2018
PIM-FEST: il programma

8 maggio 2018
Mia Lecomte a Pistoia

4 maggio 2018
Incontro con Stefano Carrai

2 maggio 2018
Lezioni sulla canzone

9 aprile 2018
Scaffai: "Letteratura e Ecologia" al Vieusseux

7 aprile 2018
Reading di poesia guidato da Caterina Bigazzi

5 aprile 2018
Incontro con Eraldo Affinati

3 marzo 2018
La poesia dei nuovi italiani. Con Barbara Serdakowski, in ricordo di Hasan

2 marzo 2018
Incontro con Grazia Verasani - annullato

27 febbraio 2018
Ceppo Internazionale ad André Ughetto - Firenze 27/2 ore 16

2 febbraio 2018
Ricordo di Hasan Atiya al-Nassar-Firenze

23 gennaio 2018
Mostra riviste poesia - Firenze Marucelliana

25 dicembre 2017
Addio ad Hasan Atiya al-Nassar

15 dicembre 2017
Antonella Anedda alla scuola di "Semicerchio"

» Archivio
 » Presentazione
 » Programmi in corso
 » Corsi precedenti
 » Statuto associazione
 » Scrittori e poeti
 » Blog
 » Forum
 » Audio e video lezioni
 » Materiali didattici
Editore
Pacini Editore
Distributore
PDE
Semicerchio è pubblicata col patrocinio del Dipartimento di Teoria e Documentazione delle Tradizioni Culturali dell'Università di Siena viale Cittadini 33, 52100 Arezzo, tel. +39-0575.926314, fax +39-0575.926312
web design: Gianni Cicali

Semicerchio, piazza Leopoldo 9, 50134 Firenze - tel./fax +39 055 495398